L'illusione della realtà

Un estratto dal primo capitolo

L'illusione della realtà

Romanzo delle avventure di Nicol, in cura dal dottor Alter,  in cui si mescolano fantasy  ( fan-fiction ) esoterismo ( magia, rituali, esercizi spirituali ) – amore e consapevolezza.

Nicol e’ una giovane donna , un po’ goffa, impacciata e problematica, sentimentalmente sola e affetta da una grave forma di svalutazione di se’ e di non accettazione, manifesta  gravi  sintomi fisici.

Secondo la medicina tradizionale non avrebbe i parametri alterati ma lei sta male e soffre.

Ha consultato vari specialisti senza risultati; l’ultima speranza e’ il dottor Alter, un medico che cura con metodi metafisici e che riesce a fargli  superare i complessi, le paure.

Le cure prevedono una rivoluzione totale della sua vita, questo le permettera’ anche di vivere una storia d’amore con un uomo di cui si era innamorata.

Un uomo affascinante, di successo ma con delle ossessioni che lo dominano e che mineranno la loro storia. Il dottor Alter dovra’ intervenire con tutti i suoi poteri per salvare Nicol dalle malvagita’ del maestro di una setta esoterica  frequentata dal suo compagno con cui si confrontera’.

Gli avvenimenti che si susseguono si scopriranno  essere favoriti dal dottor Alter ma in realta’ attirati dai pazienti attraverso l’opera dell’ inconscio. 

FIRMA(47).jpg

foto di thumbnail